Il sistema Ghent in Svezia e i sindicati sotto pressione (The Swedish Ghent System and Trade Unions under Pressure)

Research output: Contribution to journalArticlepeer-review

Abstract

Abstract in Italian
Questo articolo tratta del ruolo importante che il sistema Ghent ed altre caratteristiche delle relazioni industriali in Svezia rivestono nel mantenimento di alti livelli di densità sindacale in Svezia. Il governo di centro-destra, insediatosi in seguito alle elezioni parlamentari nel settembre 2006, nel 2007 ha introdotto o tentato di introdurre modifiche sostanziali nelle assicurazioni contro la disoccupazione, che intendeva rendere obbligatorie anche se poi ha dovuto desistere. Questo articolo analizza anche le conseguenze, immediate e a lungo termine, dello scontro politico-sociale che ne consegue, indicando come lo scopo di tali riforme sia in buona parte quello di limitare la forza tradizionalmente cospicua dei sindacati svedesi e nordici.
Original languageItalian
Pages (from-to)129-154
JournalEconomia & lavoro. Rivisita quaddrimestrale di politica economica, sociologia e relazioni industriali fondata da Giacomo Brodolini
VolumeXLII
Issue number3
Publication statusPublished - 2008

Bibliographical note

<a href=http://www.soc.lu.se/anders-kjellberg>Anders Kjellbergs hemsida</a>
</br>
</br>
Förteckning över samtliga artiklar i detta nummer av tidskriften:
<br>
<a href=http://www.fondazionebrodolini.it/OrganizationFolders/FGB/6746.PDF>Se här</a>
<br>
Om tidskriften Economia & Lavoro
<a href=http://www.fondazionebrodolini.it/Public/Brodolini/F1108/F1108.aspx?xmlFile=economialavoro.xml#>Se här</a>
<br>

Subject classification (UKÄ)

  • Sociology (excluding Social Work, Social Psychology and Social Anthropology)

Keywords

  • Svezia
  • TCO
  • relazioni industriali
  • densità sindicali
  • LO
  • SACO
  • sistemi Ghent
  • sociologi
  • trade union
  • Sweden
  • union density
  • sociology
  • Ghent system

Cite this